Reflections: la casa multisensoriale

Reflections: progetto di casa multisensoriale nato nel 2011, presentato e realizzato a Curiosa in fiera 2011.

cenopercento-design-reflections-1

Non è un modello ripetibile, ma un progetto sviluppabile all’infinito, basandosi sulle emozioni, sensazioni di benessere e piacere della committenza.
Ogni progetto e conseguente realizzazione è diversa dalle altre.
In questa proposta di casa vengono sviluppati i 5 sensi: olfatto, udito, gusto, vista, tatto, con profumi, suoni, gusti, immagini e abbraccio materico dei materiali di finitura.
Non vengono seguite mode o tendenze, ma solo proposte di arredi e finiture definite per ricreare situazioni particolarmente eccitanti o rilassanti o che in ogni caso inducano alla positività da parte del cliente.
La domotica e le possibilità infinite rendono la definizione di questa proposta abitativa “unica” al di fuori di tutte le logiche di mercato e senza costrizioni nelle scelte.
Interno ed esterno dialogano fra loro, creando un tutt’uno.

Tecnologia al servizio della creatività, ma soprattutto aspetto sensoriale predominante nel progetto e nella realizzazione dell’abitazione.
Tutto quanto cresce e si fonde nell’ideale casa dei sogni, mixando luci, suoni, e tutto quanto può rendere piacevole e sensorialmente appagante lo spazio abitativo interno ed esterno.
Centopercento design si avvale di partner di grande spessore per la realizzazione di “Reflections”, che, come una vera squadra, conosce a memoria gli spazi dove operare ed ottimizza i rapporti qualità/prezzo.